Segnali di trading: investire nella sala segnali

Segnali di trading: investire nella sala segnali


INDICE:


Tutto sulla sala segnali e il copy trading

Vuoi scoprire cos’è il copy trading, come funziona la sala segnali di trading e quali sono le migliori opzioni per iniziare? E in particolare, vuoi scoprire come lavorare dentro una piattaforma di segnali Forex?

Questo articolo è pensato apposta per te! In particolare troverai: 

  • cosa sono il copy trading e la sala segnali;
  • chi sono i players principali;
  • come funziona la replica dei segnali di trading;
  • chi è il fornitore del segnale;
  • chi è il follower / investitore;
  • quali sono i rischi;
  • quali sono le migliori opzioni e risorse per iniziare;

Cominciamo! 


Cosa sono la sala segnali e il copy trading?

Il copy trading è una metodologia di investimento innovativa e molto remunerativa. Oggi probabilmente senti più parlare di Social Trading, e la tendenza è quella di chiamare tutto con quel nome, creando anche un po’ di confusione. Ma non esiste solo quell’etichetta.

Per amor di precisione, dunque, qui discuteremo in particolare del copy trading e della sala segnali nel quale vengono rilasciati i segnali di trading, specie i segnali forex.

Per copy trading, dunque, si intende la possibilità dell’investitore di “copiare” automaticamente tutte le operazioni eseguite da un altro operatore di trading, al fine di replicare le sue prestazioni sul proprio account personale. 

Con il servizio di copy trading, quindi, l’investitore non consegna i suoi fondi nelle mani del gestore del fondo, ovvero l’altro operatore (come accade con i metodi di investimento comuni), ma semplicemente ne segue le orme al fine di replicare i suoi trade (le sue operazioni) vincenti. 

In questo caso, l’investitore apre semplicemente un conto di trading personale, di cui mantiene la proprietà e, quindi, tramite la piattaforma chiamata sala segnali potrà collegare il proprio account al trader designato. L’analisi tecnica e la scelta delle operazioni, infine, spetta solo al trader forex. 

segnali-di-trading

Come funziona la sala segnali?

La sala segnali è un metodo che consente agli operatori del mercato finanziario di copiare automaticamente le posizioni aperte e gestite da un investitore selezionato chiamate “segnali”, ecco perché si chiama appunto “sala segnali”.

Un segnale forex è un suggerimento per entrare in un trade (operazione) su una coppia di valute, di solito a un prezzo e un tempo specifici. Il segnale viene generato da un analista umano o da un robot di Forex Trading automatizzato e fornito a un abbonato del servizio di segnale forex dentro la piattaforma della sala segnali. 

La sala segnali, dunque, collega parte dei fondi dell’operatore di copia al conto dell’investitore che viene copiato. Le seguenti azioni di trading da parte dell’investitore copiato vengono eseguite anche nell’account del trader copiante (chiamato a volte ctrader copy). Queste azioni includono l’apertura di una posizione, la nomina di ordini Stop Loss e Take Profit e anche la chiusura di una posizione. Ciò è conforme alla proporzione tra il conto dell’investitore copiato e i fondi di trading con copia assegnati all’operatore di copia.

L’investitore, comunque, manterrà la capacità di recidere le operazioni copiate e gestirle in modo indipendente, potendo anche decidere di chiudere del tutto il rapporto di copia. Gli investitori copiati ricevono spesso un compenso da canoni mensili fissi. Queste commissioni sono da parte di un trader che punta a copiare i propri scambi.

Diverse piattaforme di trading di copia utilizzano una raccolta diversificata di logica strategica. Questa varierà frequentemente quando si tratta di fattori specifici, quali ad esempio gli importi minimi di negoziazione delle copie e l’importo minimo per un’operazione commerciale copiata.

Diverse piattaforme facilitano inoltre i trader che effettuano ordini Stop Loss sull’intera relazione commerciale di copia, consentendo pertanto agli operatori di controllare il rischio della loro attività di copy trading, attingendo ai singoli investitori copiati.


I principali players in gioco

Quali sono i componenti essenziali alla base del copy trading dentro la sala segnali forex? Esistono diverse versioni e sfumature nella moltitudine di servizi offerti, ma essenzialmente i componenti di base di qualsiasi servizio di copy trading all’interno di una piattaforma di segnali sono i seguenti. 

Il mercato

Essendo uno strumento finanziario, è ovvio che l’intera struttura è sviluppata su un mercato finanziario. Il mercato principale su cui è nato e cresciuto il copy trading (a causa della sua immensa liquidità) era il mercato Forex, ovvero il mercato dei cambi di valute.

Successivamente, con l’avvento dei CFD, quasi tutti gli altri mercati e i loro strumenti si sono uniti all’arena, tra cui azioni, indici, materie prime, tassi di interesse e persino Bitcoin.

CFD è l’acronimo dall’inglese Contract for Difference, ovvero Contratto per Differenza. Un CFD è un tipo di contratto in strumenti derivati in base al quale viene scambiata la differenza di valore di un certo titolo o sottostante, maturata tra il momento di apertura e la chiusura di un contratto.

Il broker

Un altro elemento fondamentale è il broker, il tuo accesso nel mercato. Non puoi investire in quasi tutti i mercati senza di esso.

Per avere accesso ad una sala segnali, pertanto, avrai sempre bisogno di un broker per ottenere un conto di trading sul quale ricevere, tramite la piattaforma di copy trading, i segnali operativi dei trader che hai deciso di copiare. Alcuni broker, tuttavia, sono anche loro stessi piattaforme di sala segnali di trading. Il concetto è lo stesso. In ogni caso, devi scegliere un broker (tra quelli che supportano questi servizi) e aprire un conto di trading (anche demo).

copy-trading

Il trader (o il Signal Provider)

Il Signal Provider (Fornitore di Segnali) è il trader che hai deciso di copiare. Ovviamente, non scegli quali trader seguire invisibili. Ogni piattaforma consente di osservare e valutare vari dati sulle prestazioni operative del trader. Esistono varie modalità.

Alcune piattaforme richiedono una valutazione della strategia prima di consentirla, mentre altre registrano semplicemente le prestazioni dei Signal Provider dal momento in cui si iscrivono, creando così record di dati statistici che gli utenti possono consultare.

La visibilità di questi dati e la loro profondità e accuratezza, come vedremo, sono alcuni degli elementi più importanti per una corretta selezione dei migliori trader da seguire.

L’investitore (o follower)

Questo è, ovviamente, il ruolo di chiunque sia interessato ad entrare nel copy trading e nella sala segnali. Il tuo ruolo, nella migliore delle ipotesi. Il copy trading è molto flessibile e può essere utilizzato per molte metodologie di investimento.

Ogni investitore ha il suo obiettivo e la sua tolleranza al rischio. Il tuo compito è capire come tradurre in scelte pratiche e specifiche queste due componenti: obiettivi e gestione del rischio. E la nostra missione è di spiegarti come farlo al meglio, seguendo i nostri consigli! 

La sala segnali

L’ultimo componente, ovviamente il più importante a livello pratico, è la piattaforma di copy trading, senza la quale lo scambio di segnali di trading non sarebbe ovviamente possibile.

Prima dell’avvento di queste piattaforme, gli investitori che volevano beneficiare dell’esperienza di altri trader di successo utilizzavano servizi di mailing list o chat room, ma, chiaramente, non erano automatici e non “stavano sul pezzo”.

Come vedremo più avanti nel corso del Blog, esistono diversi tipi di piattaforme di copy trading, ognuna con le sue caratteristiche, ognuna con i suoi pro e contro. Sta a te decidere quale scegliere in base alle tue aspettative.


Il processo di replicazione 

Come funziona praticamente il processo di replicazione? 

Come accennato in precedenza, ci sono broker che sono essi stessi piattaforme di copy trading. Tuttavia, solo per comodità, per spiegare il processo di replica dei segnali, faremo riferimento alla condizione in cui i servizi di intermediazione e copia sono gestiti da entità separate.

La sala segnali si occupa principalmente di due cose per quanto riguarda le effettive attività di replica del segnale:

  • Funziona come un intermediario tra il broker di Signal Provider e l’investitore Broker
  • Gestisce la replicazione e la propagazione dei segnali dai fornitori di segnali alla moltitudine di investitori che li copiano, in base alle particolarità di ciascuno.

Immagina di avere un account da 1.000 €, ma desideri replicare un provider di segnali di trading con un account da 100.000 €. Il suo ipotetico 1% investito in una nuova operazione equivale a tutto il tuo capitale e, ovviamente, non puoi permetterti di investire lo stesso importo, altrimenti un trade perdente sarebbe sufficiente per bruciare il tuo account. Per questo motivo, dobbiamo replicare proporzionalmente le operazioni dei fornitori di segnali. La piattaforma della sala segnali trading, dunque, si occupa proprio di questo.

Il tuo compito è quello di dare loro le istruzioni necessarie, decidendo le impostazioni con cui vuoi replicare ogni operatore. In pratica:

  • quando il Signal Provider apre una nuova operazione, il suo broker invia i dati della stessa operazione (i segnali di trading, appunto) alla piattaforma;
  • la piattaforma riceve i dati del nuovo trade;
  • la piattaforma verifica chi sono gli investitori e le impostazioni di replica personali di ciascuno;
  • la sala segnali invia al broker di ciascun investitore i dettagli per l’apertura del nuovo trade, ma modificati in base alle impostazioni del cliente;
  • ogni broker di ogni investitore apre l’ordine sul conto di trading del suo cliente. 

La stessa cosa succede per la chiusura del trade o per una modifica dei parametri Stop o Profit. E tutto questo è automatico e succede in pochi decimi di secondo. Interessante, no?

sala-segnali-trading-europa-1

I rischi della sala segnali

Il Copy Trading è una forma di investimento, e guai a chi vi dice che sia SICURO AL 100 %. Come con qualsiasi tipo di investimento, infatti, stai mettendo a rischio il tuo capitale. 

Chiunque dica il contrario – ovvero che basicamente non ci sono rischi associati – sta mentendo e non è in buona fede.

Ecco, dunque, alcuni dei rischi che si possono presentare ma che, dal momento che li stai per conoscere, sarai in grado di affrontare pienamente.

Non sapere come funziona la piattaforma

Ti raccontiamo un episodio realmente accaduto a un investitore. Invece di dedicare del tempo per imparare almeno come funzionava la sala segnali, un investitore – di cui proteggiamo il nome – ha iniziato immediatamente a replicare alcuni Signal Provider, nonostante lo avessimo messo in guardia dal fare passi azzardati.

Il problema era che, a causa della fretta e dell’inesperienza, pensava di replicare le loro operazioni con 10 micro lotti, mentre in realtà lo faceva con 10 lotti standard!

Questo è accaduto esclusivamente perché non ha prestato attenzione alle impostazioni della piattaforma (e alle nostre direttive). E inutile dire che, quando se ne è reso conto, era ormai già troppo tardi.

Non riconoscere i rischi della strategia del Signal Provider

Siamo sicuri che molte volte incontrerai dei fornitori di segnali di trading con prestazioni stratosferiche. Perfect Equity Line, senza drawdown, percentuali di vincita vicine al 100%, profitti costanti ogni giorno…

Sebbene queste strategie effettivamente esistano, lascia che te lo diciamo fin da subito: le scelte alla base di questo tipo di performance sono un miraggio e nascondono una ricetta sicura per il fallimento.

Queste, infatti, sono strategie basate su tecniche come la media dei prezzi in calo o, ancora più rischiosa, la Martingala. A breve termine possono anche dare risultati pazzi, ma a lungo termine non sono sicuramente sostenibili, e prima o poi dovranno affrontare certi insuccessi e accadranno rapidamente.

Non sapere quanto capitale assegnare a ciascun Signal Provider

Devi sapere come allocare il tuo capitale sulle tue diverse attività, vale a dire sui fornitori di segnali, al fine di mantenere un rischio ottimale, minimizzare le perdite e massimizzare i profitti.

Altrimenti, nell’euforia del momento (vedi il caso che ti abbiamo appena raccontato) rischi di dare troppo capitale alle entità più rischiose e meno a quelle più virtuose.

Non controllare il tuo portafoglio

Il Copy Trading NON è un’attività che semplicemente imposti una volta, la dimentichi e la ricordi solo quando vuoi incassare i tuoi profitti.

Ovviamente, non dovrebbe nemmeno diventare un lavoro a tempo pieno come quello del trader Signal Provider, altrimenti perderebbe la sua convenienza.

L’importante, dunque, è trovare un equilibrio, al fine di monitorare costantemente l’evoluzione del proprio fondo e sapere come affrontare le avversità, reagendo prontamente ad esse.

sala-segnali-trading-europa-3

La nostra sala segnali 

Proprio perché ci teniamo al fatto che un nostro cliente possa ottenere i migliori risultati sull’investimento su copy trading e la sala segnali, abbiamo realizzato anche noi una sala segnali a prova di bomba, con segnali di trading gratis nella sostanza! Senza cadere ai sensazionalismi, facciamo in modo che anche tu possa controllare con i tuoi occhi e toccare con mano ciò che offriamo.

– un mese gratis di sala segnali, nel quale poter agire sul tuo portafoglio reale;

l’abbonamento senza obbligo di rinnovo al nostro servizio sala segnali al costo di 50 € (con iscrizione al nostro broker, attualmente uno dei migliori sul mercato) o di 100 € (se hai già il tuo broker);

– un gruppo Telegram privato dove ti verranno inviati giornalmente i migliori segnali forex virtuosi sul trend di mercato.

Che dici? Vuoi provare anche tu a lavorare con la la SALA SEGNALI?

CONTATTACI IMMEDIATAMENTE!


Indicatore-trading-europa-Robottino-Forex
Share this Post