Trading Sportivo: cos’è e come funziona

Trading Sportivo: cos’è e come funziona


INDICE:


Trading Sportivo: un trend in crescita

L’interesse per il trading sportivo sta crescendo, finalmente anche in Italia. Nonostante ciò, lo scommettitore medio non sa nemmeno cosa sia il trading sportivo, e tende a confonderlo con il sistema di scommesse e i classici sportsbook dei bookmaker… nulla di più fuorviante!

Il Trading Sportivo – attraverso la piattaforma inglese Betfair (Trading Sportivo Betfair) – è il più grande di tutti. Fondata nel 2000, ora Betfair è una società pubblica con milioni di utenti attivi e funge da intermediario e da arbitro negli scambi di puntate sportive e di trade. Chi lavora con Betfair, tra l’altro, ha molte più libertà rispetto ad un bookmaker classico e anche molte probabilità in più di vincere. Ne parliamo meglio nel nostro corso di trading online per principianti.

Ma ora procediamo per gradi. In questo articolo vedremo insieme:

  • Cos’è il trading sportivo, affrontando i concetti di base e il funzionamento;
  • Perché il trading sportivo sta diventando sempre più popolare e perché è sorprendentemente conveniente;
  • Di rispondere ad alcune delle domande più frequenti a riguardo (molte nascono proprio dai dubbi che ti fanno restare nell’indecisione!);
  • Quali sono alcune delle migliori risorse di trading sportivo in circolazione. 

Il Trading Sportivo senza segreti! Cominciamo! 

segreti-trading-sportivo

Che cos’è il Trading Sportivo?

Il Trading Sportivo (in inglese Sports Betting) è la pratica di piazzare due scommesse l’una contro l’altra, nella stessa partita, al fine di trarne profitto. In sostanza è tutto qui! Sebbene sia una spiegazione estremamente precisa, eccone qui una un po’ più dettagliata per gli aspiranti trader…

Il Trading Sportivo è proprio come il trading azionario. Invece di acquistare e vendere azioni di società, però, acquistiamo e vendiamo puntate su eventi sportivi e guadagniamo dalle transazioni. La vera bellezza del Trading Sportivo, dunque, è che non ci interessa chi vince o perde l’evento, ma solo se il prezzo si muove e come noi interagiamo con esso. Per questo motivo, non dobbiamo scegliere i vincitori per essere dei vincitori!

Un obiettivo principale degli operatori di borsa è comprare basso e vendere alto. I principi sono esattamente gli stessi negli sport, ma possiamo guadagnare indipendentemente dal risultato. Figo no?

Se abbini le scommesse e i risultati l’uno contro l’altro, quindi, vedrai come possa nascere facilmente un profitto. Spieghiamolo più nel dettaglio nei prossimi paragrafi.


La differenza tra Betting Exchange e scommessa classica

In questo paragrafo spiegheremo la differenza tra un bookmaker e i metodi di betting exchange e illustreremo perché uno scambio di scommesse possa offrire più valore, più opportunità di scambiare la posizione e meno rigidità, permettendoti di stabilire le tue probabilità e guadagnare di più.

Del resto gli scambi di scommesse hanno sconvolto il settore, in quanto sempre più scommettitori si rendono conto del valore del metodo exchange rispetto ai bookmaker tradizionali.

Un trade sportivo offre agli scommettitori una piattaforma per scambiare il risultato di determinati eventi, che si tratti di sport, politica o attualità. E si differenzia dagli sportsbook tradizionali, in definitiva, perché permette ai trader di scommettere l’uno contro l’altro, piuttosto che affidare la scommessa ad un bookmaker.

Invece di limitarsi alle probabilità stabilite dagli stessi bookmaker e avere solo la possibilità di sostenere un determinato risultato, dunque, il betting exchange consente agli utenti di giocare faccia a faccia l’uno contro l’altro puntando (affermando che un determinato evento si verifichi) o bancando (affermando che un determinato evento non si verifichi) alla quota desiderata e non prestabilita.

Se hai familiarità con i bookmaker tradizionali, quindi, all’inizio uno scambio di scommesse può sembrare complesso. Ma una volta apprezzate le differenze, il modo in cui funziona e i vantaggi sostanziali, capirai perché il betting exchange è la scelta migliore per qualsiasi trader sportivo.

Migliori probabilità = più valore

Quando scommetti con un bookmaker puoi scommettere solo sulle probabilità che offre, il che include un margine elevato di commissione – a volte fino al 20% – poiché esso valuta i mercati a proprio favore con quote che riducono le tue possibilità di essere redditizio.

Al contrario, il metodo exchange offre quote più competitive, a causa della natura di una piattaforma peer-to-peer: il mercato è guidato dalla domanda e dall’offerta, il che si traduce in quote migliori e più competitive rispetto a quelle di un bookmaker. Ciò significa che puoi vincere di più per la stessa scommessa se scegli il betting exchange rispetto ad un bookmaker classico.

Inoltre, puoi entrare e uscire dalla quota quando dici tu, a differenza del caso del bookmaker nel quale, quando scommetti, sei costretto alla quota del momento.

scommesse-sportive

Come funziona il trading sportivo in 3 passaggi

Gli scambi di sport funzionano esattamente come qualsiasi altro mercato finanziario. I trader di tutto il mondo usano lo scambio per piazzare scommesse tra loro. Betfair – che abbiamo precedentemente citato – si comporta come un arbitro. Prendendo informazioni in tempo reale da migliaia di partite di calcio, corse di cavalli e altri sport, Betfair si assicura che i vincitori vengano pagati e che i perdenti paghino. Per fornire questo servizio, Betfair prende una riduzione del 5% su tutte le scommesse vincenti.

Contattaci per avere maggiori informazioni sulla piattaforma Betfair.

Tuttavia, maggiore è il tuo fatturato, minore sarà la tua commissione. La commissione più bassa è del 2% su Betfair, ma dovresti essere un grande giocatore per scendere così in basso! Altri scambi come SMarkets e Betdaq offrono un minimo permanente del 2%. Tuttavia, la liquidità è altrettanto buona, il che rende difficile abbinare le scommesse senza rischi aggiuntivi.

Quando effettui una scommessa presso un bookmaker tradizionale, stai (quasi) sempre piazzando una scommessa back. Ciò significa che stai scommettendo che qualcosa accadrà. Accettando la tua scommessa, il bookmaker sta effettivamente piazzando una scommessa lay. In pratica, gli altri scommettono contro di te che il tuo risultato non accadrà. L’uso di uno scambio di scommesse tramite Betfair ci consente di piazzare entrambe le scommesse back e lay. In questo modo, possiamo produrre più volte un profitto garantito indipendentemente dal risultato.

Diamo un’occhiata ai passaggi che si verificano dietro un betting exchange di successo.

1) Punta e Banca: la base del Trading Sportivo

Quando scommetti con un bookmaker, sei limitato a sostenere il vincitore sul quale hai puntato. Nel betting exchange, invece, hai la possibilità sia di “puntare” sia di “bancare” un risultato, quindi agendo a tua volta come bookmaker impostando le probabilità di un evento (metodo bancare). Puoi decidere tu la quota e quando puntare e bancare. Puoi negoziare posizioni come farebbe un broker in borsa, valutando il mercato mentre l’evento passa dal pre-gioco al gioco e, a sua volta, ti dà più opportunità di trovare valore e realizzare un profitto nelle scommesse.

Un bookmaker tradizionale prende le scommesse “back”, ovvero prima che il match abbia inizio, che non si possono più modificare; tu sostieni un risultato in un mercato di scommesse e il bookmaker ti paga se la tua scommessa vince. Stop. Nel trading sportivo, al contrario, oltre alla puntata “back” puoi anche fare “lay” (bancare), scommettere contro te stesso perché vuoi modificare la tua scommessa sostenendo un altro risultato. 

In questo modo, puoi anche assumere il ruolo tradizionale del bookmaker e puntare contro di te: la tua scommessa vince se non si verifica l’esito di un evento. Ma dal momento in cui puoi puntare due eventi in contraddizione tra loro, puoi vincere sempre!

2) Ingresso a mercato, cash out o green up (verde positivo)

Per fare un trade di successo dobbiamo avere una ragione per cui prevediamo che il prezzo si sposterà, o almeno dobbiamo far combaciare entrambe le nostre scommesse.

È importante in questa fase studiare la piattaforma di Betfair, per capire come quel match si comporta, come lo ha fatto in passato e su cosa puntare. Tutto questo, ovviamente, fermo restando che possiamo modificare la nostra scommessa quando vogliamo real time.

Al fine di diffondere il nostro risultato, che si tratti di profitti o perdite, dobbiamo innanzitutto coprirci: si chiamano green up, cash out o verde positivo. Fondamentalmente, ci deve essere una scommessa extra prima dell’inizio della gara per garantire un profitto qualunque cosa accada. Ancora una volta, i dettagli tecnici li decidiamo noi, e nessuno può impedircelo.

tecniche-trading-sportivo

3) Hedging

È fondamentale capire cosa significhi effettivamente coprire una scommessa prima ancora di pensare di trarne profitto. Coprire una scommessa significa piazzare una scommessa o più scommesse su un risultato o esiti diversi, successivi a una scommessa originale, al fine di creare una situazione in cui vi è un profitto garantito se la scommessa originale vince o perde. È una sorta di copertura per la quale ci tuteliamo da un momento di perdita (che nel Trading Sportivo può avvenire). La copertura può essere incredibilmente redditizia e ridurre il rischio di puntate errate.

Vedremo insieme nei prossimi articoli quando e come inserire un hedging per avere comunque un profitto rispetto alla puntata iniziale.


Trading Sportivo: guadagni e limiti

I profitti del trading sportivo possono oscillare in modo massiccio. C’è un’enorme serie di variabili in gioco da prendere in considerazione: sport scambiati, size vantaggiose, bankroll, set di abilità, vantaggi di velocità e molti altri fattori che entrano nel mixer.

Realisticamente, molti non raggiungeranno i livelli superiori. In qualità di trader e consulenti, noi di Trading Europa abbiamo avuto il privilegio di incontrare alcuni dei migliori trader che fanno guadagni strabilianti, ma dall’altro lato abbiamo visto e sentito parlare di molti altri che non hanno mai raggiunto esiti sorprendenti. Eppure, considerato il suo funzionamento legato al profitto nel momento, in realtà il metodo exchange è una tipologia di Trading molto redditizia sulla carta.

Come mai molti falliscono? Perché mancano della mentalità giusta (mindset) e di un comportamento virtuoso (strategia). Per lavorare con il Trading Sportivo ad alti livelli, infatti, ci vuole la giusta educazione, lo studio intelligente e la conoscenza a menadito delle tecniche di Trading Sportivo da poter mettere in atto per massimizzare i profitti. 

Nei prossimi articoli scopriremo insieme tutti i metodi di Betting Exchange più redditizi!


Come dare il via all’esperienza con il Trading sportivo?

L’esperienza conta molto nei mercati azionari, in concerto con l’avere il controllo delle proprie azioni in relazione al denaro. E questo vale anche nel mondo del Trading Sportivo! Se consideriamo il nostro mindset come sistema o metodo di approccio preliminare per avere successo, dunque, è importante iniziare da zero e capire come impostare il nostro comportamento per non fallire.

Costruire un sistema di trading sportivo di successo non è così difficile finché si è preparati. L’abbiamo già detto prima: lo studio e l’impegno a comprendere la nuova realtà del trading è essenziale, così come il concentrarsi fin da subito su aspetti specifici del mercato. È un po’ come costruire un muro: devi raccogliere ogni mattone alla volta, studiarlo e sapere dove metterlo un attimo dopo!

Ecco alcuni semplici passaggi, per dare il via alla tua carriera di Trader Sportivo:

  • Scegli uno sport: almeno uno per cui comprendi le regole o le limitazioni. Ad esempio: corse di cavalli.
  • Approfondisci: su quale parte di questo sport ti concentrerai? Esempio: gare Sprint.
  • Sviluppa un’ipotesi: perché lo stai facendo? Esempio: credo che i mercati si possano capire.
  • Conferma o nega: il mercato sta reagendo come ti aspetteresti?
  • Sviluppa le tue strategie: prova, sbaglia, correggi, ritenta.

Una volta che hai provato o negato il tuo pensiero, prendi il prossimo mattone e riprova… Capito come funziona? Conoscere le influenze all’interno del mercato, studiare, mettere in pratica step by step è la chiave per diventare un trader di successo… anche nel mondo del Trading Sportivo.

mindset-del-trader

Diventare Trader Sportivo: la mentalità giusta

Se vuoi diventare un trader sportivo di successo devi essere mentalmente forte. È molto importante. Tieni presente che avrai delle brutte giornate, talvolta delle settimane. E che se anche queste tenderanno a diminuire a lungo andare, all’inizio sembreranno molto difficili da affrontare. Perdere non è mai facile, devi essere disciplinato e continuare a puntare per imparare sempre di più.

Tenere un diario per annotare la tua esperienza è sempre una buona idea. Impara ad allontanarti dallo schermo quando non sei completamente concentrato e riconosci i segnali di quando, invece, sei ben predisposto e devi continuare.

La risposta è spesso proprio di fronte a te. Comprendi la tua giusta disciplina, i tuoi momenti favorevoli per lavorare, e il trading sportivo diventerà sempre più facile (oltre che una fonte di guadagno redditizia).


Conclusioni

Nel Betting Exchange non ci sono limitazioni. Mentre le cancellazioni delle scommesse, le chiusure dei conti e le restrizioni delle puntate sono comuni con i bookmaker, il metodo exchange non utilizza queste tattiche perché agisce come intermediario per gli utenti di punta e banca tra i trader e, di conseguenza, non si preoccupano dell’esito dell’evento.

Quando scommetti con uno scambio, l’importo che puoi scommettere è determinato dalla liquidità – l’importo disponibile per scommettere in un particolare mercato – mentre tutti i vincitori sono i benvenuti e gli account non vengono mai chiusi.

Il betting exchange offre agli scommettitori più libertà di scommettere, migliori probabilità e non limiterà il tuo account, a differenza dei bookmaker tradizionali.

Che tu sia un giocatore occasionale, uno scommettitore sportivo serio o un trader principiante, il betting exchange è la piattaforma giusta per piazzare le tue scommesse e iniziare a lavorare con il Trading Sportivo. 

Non sai come fare? Contattaci per avere informazioni sul nostro corso di trading per principianti


migliori-piattaforme-di-trading
Share this Post